feed

Le proprietà del Caffè Verde

caffè_verde

 

Si parla molto nell’ultimo periodo del caffè verde, la prima volta che personalmente ne vidi una confezione fu ad uno stand del Sana dell’anno scorso e pensavo ad un nuovo tipo di caffè con qualche speciale proprietà.

Ma il caffè verde è semplice caffè della qualità Arabica come quella che prendiamo a casa o al bar, solo che non è tostato.

Fa bene, fa male, fa perdere peso come si dice? Vediamo nello specifico.

L’ estratto di chicco di caffè verde ha una serie di benefici per la salute, in particolare un efficace aiuto perdita di peso provata con articoli di ricerca. E ripeto “aiuto” a perdere peso, certo non basta da solo ed invito a diffidare da chi lo spaccia per il nuovo super-alimento che fa dimagrire.

Come funziona il chicco di caffè verde?

Il chicco di caffè verde contiene polifenoli, tra cui l’acido clorogenico, che, come l’estratto di semi d’uva e tè verde, hanno proprietà antiossidanti e proprietà anti-infiammatorie che aiutano il corpo a neutralizzare i radicali liberi dannosi. La ricerca ha anche dimostrato che l’acido clorogenico nel chicco di caffè verde ha un effetto anti ipertensivo su ratti e gli esseri umani e aiuta ad abbassare la pressione sanguigna.

A differenza del caffè in tazza che beviamo normalmente, l’estratto di chicco di caffè verde è a basso contenuto di caffeina quindi non è uno stimolante.  Inoltre l’acido clorogenico viene anche distrutto quando i chicchi di caffè vengono arrostiti quindi non sono disponibili in bevande al caffè.

L’acido clorogenico aiuta nella perdita di peso in un paio di modi diversi. Prima, aiutano a riequilibrare la glicemia inibendo il rilascio di glucosio nel corpo. In secondo luogo, aumenta la produzione metabolica del fegato, che brucia più grassi. Questo duplice meccanismo lavora per sostenere la massa corporea magra, impedendo l’assorbimento di grassi e ostacolando l’aumento di peso.

La ricerca indica che la perdita di peso è fra i benefici del caffè verde

Nel 2006, uno studio pubblicato su “BMC Complementary and Alternative Medicine” ha esaminato l’inibizione di accumulo di grasso e aumento di peso nei topi ai quali hanno somministrato l’estratto di chicco di caffè verde. I ricercatori hanno notato che i topi avevano ridotto il tenore di grasso viscerale ed il peso corporeo. Si è concluso che l’estratto di chicco di caffè verde può essere efficace contro l’aumento di peso e l’accumulo di grasso, impedendo l’assorbimento di grassi e attivando il metabolismo dei grassi nel fegato.

Nel 2012 uno studio pubblicato sulla rivista “Obesity”, ha seguito un gruppo di 16 adulti che hanno assunto l’estratto di caffè verde per un periodo di 12 settimane, senza apportare cambiamenti nella dieta. I risultati sono stati molto sorprendenti. Durante questo periodo, i soggetti hanno perso una media del 10,5% del peso corporeo complessivo e il 16% di grasso corporeo complessivo, senza effetti collaterali negativi segnalati.

Quando si tratta di perdere peso, la dieta e l’ esercizio fisico sono comunque fondamentali. Tuttavia, la ricerca mostra che l’aggiunta di un supplemento come l’estratto di chicco di caffè verde può aumentare il potenziale di perdita di peso, oltre al vantaggio antiossidante.

Sul nostro Shop potete trovare sia il Caffè Verde in opercoli, che in tisana, naturale o aromatizzata, cliccando QUI

 

  • filiberto

    salve ragazzi, volevo sapere per chi soffre di pressione bassa alta, può assumere il caffe verde. Saluti e grazie

    • http://www.saluteinerba.com Mauro Recchia

      Bassa o alta? In tutti i modi, il caffè verde è semplicemente caffè non torrefatto, quindi bisogna regolarsi come nel caso del caffè che si beve.

dippiù?
FireStats icon Powered by FireStats