, ,

Baobab: Diversi disturbi, una sola soluzione!

Baobab

Polpa di Baobab

Baobab: di cosa si tratta?

Il Baobab fu chiamato dalle antiche popolazioni africane “Albero della vita” o “Albero magico” per la sua grandezza e perché ogni sua parte ha delle sue eccezionali proprietà benefiche.
In particolare la sua polpa tende ad essiccarsi naturalmente e da essa si ricava la polvere; forma in cui è più facile trovarla. Essa garantisce un’infinità di benefici.
Eccoli qui elencati.

Cosa può curare?

Quando raffreddore, mal di gola e sintomi influenzali bussano alla porta del nostro organismo, il modo migliore per contrastarli è quello di assumere un maggior quantitativo di vitamine, in particolare di vitamina C. La classica spremuta d’arancia è sicuramente un buon rimedio naturale, ma le ricerche dimostrano che la polvere di Baobab contiene 6 volte il quantitativo di vitamina C dell’arancia, oltre ad essere fonte alimentare di calcio, potassio, manganese, magnesio, zinco, che gli conferiscono proprietà:

  • Antinfiammatorie
  • Antibatteriche
  • Antivirali
  • Analgesiche
  • antinfluenzali

Inoltre la sua ricchezza di antiossidanti, che secondo l’indice IAC è di molto superiore agli altri frutti, regolarizza la glicemia ed il colesterolo, tenendoli sotto controllo.
L’alto concentrato di vitamina C e la presenza di glucidi oltre a riequilibrano il tono dell’umore, donano forza, energia e resistenza, combattendo, come ogni superfood che si rispetti, il senso di affaticamento da perdita di Sali, caratteristica fondamentale anche per chi è particolarmente stressato o conduce uno stile di vita non particolarmente sano.

Un valido alleato nella dieta

La polvere dell’albero della vita è povera in calorie e aumenta il senso di sazietà, oltre a migliorare la digestione e la risposta glicemica, riducendo l’appetito e mantenendo l’insulina a livelli bassi. Gli antiossidanti del frutto e l’elevato contenuto di fibre solubili e non solubili aiutano a regolarizzare il transito intestinale. Povero di lipidi e ricco di vitamine, questo superfood è un ottimo tonico, in grado di dare energia senza compromettere la linea.

Invecchiamento della pelle

L’enorme quantità di vitamina C contenuta nella polvere di Baobab, aiuta il corpo a produrre collagene ed elastina, proteine che conferiscono sostegno ed elasticità alla pelle. In particolare l’olio ricavato dal frutto è un eccellente idratante, ma può essere usato anche come doposole o dopo barba.

Problemi cardiovascolari, anemia e dolori mestruali

La polpa mantiene il benessere del cuore e del sistema cardiovascolare, ma riduce anche problemi minori come le vene varicose e l’insufficienza venosa. L’Albero della vita essendo ricco di sali minerali, tra cui il ferro, contrasta l’anemia e allevia i dolori mestruali.

Modalità di assunzione

Il frutto di Baobab si trova in commercio come polpa o polvere e può essere utilizzato in cucina, come ingrediente da integrare nella preparazione di biscotti, torte, frullati, smoothies, muffin, pasta e molto altro.
Le dosi consigliate di polvere di solito si aggirano intorno ai 10 grammi al giorno (circa 2 cucchiaini da tè), 5 al mattino e cinque alla sera.

Su Salute in Erba è possibile trovare sia la polpa sia l’olio, oltre a tanti prodotti derivati:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *