Articoli

, ,

Saponi Naturali, ecco perché sono meglio

La composizione di un sapone naturale non comprende l’utilizzo di siliconi, parabeni e petrolati, eliminando così ogni impatto negativo sull'ambiente ma anche l’impatto che può avere sulla nostra pelle. Componenti come i siliconi non sono né biodegradabili né tollerabili dall'epidermide, poiché non hanno un’azione nutriente e idratante, ma creano soltanto un micro strato che impedisce la traspirazione della pelle dando l’”illusione immediata” di avere una pelle morbida e setosa. I saponi naturali, invece, utilizzati con costanza, agiscono lentamente ma lo fanno in modo reale restituendo gradualmente una nuova vita alla nostra pelle.
, ,

Il sapone nero Nigeriano

Dopo il famosissimo sapone di Aleppo, il sapone di Hammam, il sapone al Baobab, con il Neem, con la Canapa e quello con miele di Manuka, ecco il sapone nero Nigeriano, un vero e proprio simbolo dell'Africa. Questo sapone è tradizionalmente lavorato a mano dalle donne africane. Anche se a volte è prodotto in Europa o negli Stati Uniti , solo il sapone nero dell'Africa occidentale può essere considerato l'autentico sapone nero africano, e negli ultimi anni è diventato molto popolare in Occidente per i benefici che dona alla pelle.