Articoli

Allarme smog: usare la zeolite
, ,

Con la Zeolite ti difendi dallo Smog

Gli scienziati hanno scoperto che c’è una pietra, la Zeolite, che se polverizzata e assunta ci permette di espellere i metalli pesanti che respiriamo a causa dello smog, in quanto depura e disintossica profondamente l’organismo. Infatti la Zeolite viene soprannominata “lo spazzino dell’organismo”.
zeolite minerale detossicante
, ,

Zeolite ed Atena Plus, la Sperimentazione

L'Atena Plus è costituito da una particolare combinazione di Viola Tricolor, Rosa Damascena e Rosa Canina e viene consigliato come depurativo della pelle e dell'intestino, digestivo e regolarizzatore epatico, per favorire le funzionalità circolatorie e il benessere dell'apparato osteoarticolare. Rafforza le difese immunitarie in quanto è in grado di fornire non solo Vitamina C ma anche di aumentarne l'assorbimento. La Zeolite è un minerale di origine vulcanica, costituita da migliaia di piccoli canali in grado di legare rilevanti quantità di tossine, radicali liberi e metalli pesanti dannosi per la salute. Atena s.r.l. fornisce Zeolite Attivata pura al 100% di cui il 94,5% di Clinoptilolite Attivata, ed è classificata dispositivo medico di classe I e IIa...
zeolite minerale detossicante
, ,

Atena Plus per la disbiosi intestinale

Essenzialmente Atena Plus funziona per il riequilibrio della disbiosi intestinale e per tutti i numerosi disturbi derivati dalla disbiosi, anche se non riguardano prettamente l'intestino. E’ efficace per il trattamento di infiammazioni dei reni o della vescica, il trattamento della gotta e dei reumatismi, poiché favorisce l’eliminazione dell’acido urico.
zeolite minerale detossicante
, ,

Zeolite, detossicante naturale

Zeolite, un minerale microporoso di origine vulcanica. Il nome “zeolite” deriva dalle parole greche “zeo” = “bollire” e “lithos” = “pietra”, pertanto significa pietra che bolle e deriva dal fatto che, quando viene scaldata, libera acqua senza modificare la struttura dell’alluminosilicato e sembra che bolla. Le zeoliti si formano perlopiù dall’incontro tra la lava incandescente e l’acqua salmastra dei mari. Si presentano come minerali naturali dalla struttura microporosa costituita da migliaia di piccoli canali in grado di legare rilevanti quantità di tossine e metalli pesanti dannosi alla salute, come anche radicali liberi, nitrosamine, ione ammonio, micotossine, pesticidi e cationi radioattivi.