Negli ultimi anni, la richiesta di alimenti Senza Glutine o Gluten Free è andata sempre più aumentando a pari passo con le crescenti intolleranze manifestate da molte persone verso alimenti che contengono glutine anche in piccola percentuale.
Il glutine è una componente proteica dei cereali che è naturalmernte presente nel frumento e in alcune varietà di cereali quali farro, orzo e segale.
E’ presente in tutti gli alimenti prodotti con questi tipi di cereali, quali ad esempio il pane, la pasta, le farine, la pizza e biscotti ed in genere tutti i prodotti da forno, sono un esempio di quanti alimenti nascondono il glutine. Oltre alla presenza del glutine, particolare attenzione va prestata al processo di lavorazione o di cottura degli alimenti, per evitare la contaminazione da glutine.
Negli ultimi anni, la richiesta di alimenti Senza Glutine o Gluten Free è andata sempre più aumentando a pari passo con le crescenti intolleranze manifestate da molte persone verso alimenti che contengono glutine anche in piccola percentuale.
Queste intolleranze vanno dalla sensibilità al glutine, all’allergia al frumento fino alla celiachia.
I prodotti che riportano la dicitura Senza Glutine in etichetta garantiscono che nessun componente è presente negli ingredienti, ma anche che nè il prodotto nè la confezione sono stati a contatto in alcun modo con il glutine durante il processo di fabbricazione.