Accedi

Carrello

Home » Il Blog di Salute in Erba » Cure naturali » Arnica Montana: proprietà fitoterapiche e usi

Arnica Montana: proprietà fitoterapiche e usi

11 Novembre 2020
Arnica Montana, tutte le proprietà

Indice dei contenuti:

L’Arnica Montana è una pianta dalle virtù sorprendenti. Rinomata per il suo potente effetto antinfiammatorio e antidolorifico, è il rimedio ideale per i piccoli traumi come contusioni, distorsioni e lievi ematomi. I suoi benefici però non finiscono qui. L’efficacia terapeutica la rende un rimedio d’elezione nella medicina dello sport per il recupero muscolare dopo l’attività fisica intensa e nel campo della cosmesi.

Arnica: cos’è?

L’Arnica è una pianta erbacea perenne che appartiene alla famiglia delle Asteracee ed è originaria delle zone montuose della Russia e dell’Europa settentrionale. Non ama il clima torrido ma predilige temperature fredde e posizioni non troppo soleggiate, anche se teme le gelate tipiche della stagione invernale.

Il suo aspetto è molto caratteristico. Il fusto conta all’incirca 4 o 5 foglie lanuginose mentre il fiore è costituito da una corolla dotata di una ventina di petali giallo-arancioni che emanano un odore che vira al dolciastro. La forte aromaticità del profumo deriva dalla presenza di una discreta quantità di timolo, un fenolo che conferisce un sentore intenso quasi pungente.

Proprietà fitoterapiche dell’Arnica

Nella medicina naturale l’Arnica è considerata come l’aspirina vegetale, un rimedio quindi ideale per risolvere molti problemi. Le principali proprietà fitoterapiche di questa pianta sono:

  • Proprietà Analgesiche

Applicata sulla parte dolente, l’Arnica fornisce un pronto sollievo in quanto agisce sui centri del dolore della parte colpita dal trauma.

  • Proprietà Antinfiammatorie

I principi attivi contenuti nei fiori svolgono un’importante azione antinfiammatoria dovuta all’inibizione della ciclossigenasi. Questo processo, secondo gli studiosi, si svolge tramite un meccanismo paragonabile a quello dei farmaci antinfiammatori non steroidei.

  • Proprietà Immunostimolanti

L’Arnica Montana stimola la risposta immunitaria dell’organismo grazie alla presenza di sostanze specifiche come alcaloidi e fenoli.

  • Proprietà Antireumatiche

L’applicazione topica di gel e unguenti a base di Arnica dona sollievo ai disturbi delle ossa e delle articolazioni, soprattutto quando sono localizzati in aree precise del corpo.

  • Proprietà Drenanti

L’Arnica applicata sulle zone colpite da traumi come contusioni o distorsioni drena i tessuti, riducendo l’entità di lividi ed ecchimosi. Questa azione non solo sgonfia i tessuti ma riduce la sintomatologia dolorosa. L’efficacia drenante si rivela utile anche nel combattere i ristagni linfatici e gli inestetismi tipici della cellulite.

Accanto a queste virtù fitoterapiche, l’Arnica Montana ha altre caratteristiche e proprietà:

  • Proprietà Cicatrizzanti

L’applicazione locale dei rimedi naturali a base di Arnica promuove la cicatrizzazione dei tessuti in caso in quanto accelera la produzione della fibrillina e della fibronectina, due sostanze che fanno parte del tessuto connettivo dell’epidermide.

  • Proprietà Flebotoniche

Indicata in caso di emorroidi e vene varicose, l’Arnica stimola la dilatazione dei vasi sanguigni nella zona in cui viene applicata tramite massaggio.

  • Proprietà Antisettiche e antimicrobiche

L’Arnica è un ottimo rimedio in grado di contrastare l’insorgere di infezioni a livello locale.

A queste interessanti proprietà vanno aggiunte la capacità di guarire le piccole lesioni del cavo orale come le afte, di lenire le punture degli insetti e di combattere la foruncolosi tipica dell’età adolescenziale.

I prodotti naturali a base di Arnica Montana

In commercio è possibile trovare molti prodotti naturali a base di Arnica Montana. Nella maggior parte dei casi sono pomate, gel, oli, tinture o cerotti ma anche collutori, cosmetici e prodotti da bagno. Ricordiamo che sono prodotti destinati esclusivamente all’uso esterno, fatta eccezione per i rimedi omeopatici.

Gel all’Arnica Montana

Il gel all’Arnica è uno di quei prodotti che non può mancare nell’armadietto del primo soccorso, soprattutto quando in casa ci sono bimbi piccoli. Il suo utilizzo infatti è consigliato per lenire lividi e gonfiori derivanti da cadute e urti, contusioni e distorsioni. Uno studio pubblicato su PubMed ha dimostrato che l’applicazione di questo gel accelera la guarigione dei lividi e delle ecchimosi al pari di qualsiasi trattamento topico a base di farmaci.

Fresco e delicato, è indicato anche per togliere il prurito derivante dalle punture degli insetti e per regalare benessere e sollievo alle gambe stanche e doloranti.

I gel all’Arnica Montana non sono tutti uguali. Bisogna infatti prestare molta attenzione alla quantità di principio attivo che non dovrebbe mai essere inferiore al 45%, come nel Gel all’Arnica Montana di Brand Italia acquistabile su Salute in Erba.

Questo prodotto, ideale per tutta la famiglia, è un vero e proprio rimedio “multitasking”. Oltre alle indicazioni terapeutiche di cui abbiamo già parlato, può essere spalmato sui muscoli con un leggero massaggio in vista dell’attività fisica oppure applicato sulle zone soggette a foruncolosi. La sua azione antinfiammatoria e antimicrobica infatti spegne in modo naturale e privo di controindicazioni il focolaio batterico responsabile delle bolle.

E per i casi in cui è necessario intervenire con un’azione più mirata ed efficace, Salute in Erba propone il Gel da massaggio Gemiflorbi, indicato per le sintomatologie dolorose dell’apparato muscolo-scheletrico. L’efficacia antinfiammatoria dell’Arnica è potenziata dall’associazione con i principi attivi della Glucosamina e Condroitina, due polisaccaridi considerati dei potenti condroprotettori ovvero sostanze in grado di contrastare i processi degenerativi a carico delle articolazioni.

Crema all’Arnica

Il cambio repentino del tempo che mette a dura prova i reumatismi, un’attività fisica troppo intensa, un disturbo improvviso alle articolazioni: quante volte un dolore del genere ci ha spinto ad assumere un farmaco antinfiammatorio? Questa categoria di medicinali, che dovrebbe essere presa soltanto dietro prescrizione medica, troppe volte rappresenta il rimedio d’elezione per una serie di disturbi che potrebbero essere alleviati da una buona Crema all’Arnica Montana.

Indicata per contratture, distorsioni, reumatismi e contusioni, è un rimedio che produce un rapido effetto calmante perché i suoi principi attivi riattivano localmente la circolazione sanguigna, riducendo in questo modo sia il dolore che l’infiammazione.

Le creme all’Arnica disponibili su Salute in Erba offrono un’azione ancora più mirata nei confronti del dolore perché contengono un’ottima percentuale di Artiglio del Diavolo. Le radici essiccate di questa pianta sono ritenute tra i rimedi più potenti in natura per contrastare le infiammazioni e i dolori. Il potente effetto analgesico lo rende un rimedio ideale per curare sindromi osteoarticolari, botte, contusioni, dolori reumatici. L’associazione con l’Arnica Montana sfrutta l’efficace sinergia delle due piante officinali. L’uso combinato infatti accelera i processi dii guarigione, regalando un’incredibile sensazione di benessere.

L’associazione con il Burro di Karité invece è indicata per tutti coloro che avvertono dolori muscolari o articolari durante i cambi di temperatura. In questo caso un massaggio con la Crema all’Arnica al 47% di Salute In Erba aiuta a distendere le zone doloranti, procurando un’immediata sensazione di benessere. Il Burro di Karité si prende cura della pelle, facilitando il massaggio ed evitando la naturale disidratazione dello strato superficiale dell’epidermide.

Le creme all’Arnica Montana non servono soltanto a curare il dolore. Aknil Crema Regolatrice ad esempio è un rimedio formulato per le pelli impure a tendenza acneica che contiene anche l’Arnica e ne sfrutta le proprietà del fiore. Basta una semplice applicazione per lenire il prurito tipico di questi disturbi della pelle e per regolare il sebo in eccesso.

Olio e Unguenti

L’olio di Arnica svolge un’importante azione riscaldante che stimola la circolazione sanguigna. Questa azione non solo si rivela particolarmente indicata in caso di contusioni e distorsioni, ma è utile anche in caso di dolori e infiammazioni articolari. Grazie al massaggio e alla potente azione antinfiammatoria, favorisce il riassorbimento dei lividi e impedisce il versamento dei liquidi che si può verificare in caso di cadute, fratture e lussazioni a causa della rottura dei vasi sanguigni.

Le sue proprietà non finiscono qui. La formulazione oleosa contiene una concentrazione maggiore di principi attivi. Il prodotto può essere utilizzato quindi per preparare e riscaldare i muscoli in vista dell’attività sportiva, per regalare sollievo agli arti stanchi e gonfi dopo una giornata faticosa o per alleviare, grazie all’azione astringente, i disturbi derivanti dalle emorroidi. Da solo o in associazione con Burro di karité, Vitamina E e oli essenziali di Eucalipto e Macadamia, l’olio può essere utilizzato per un massaggio rilassante e defaticante, adatto ad adulti e bambini.

Un piccolo consiglio in più. L’olio di Arnica di Salute In Erba, grazie alla sua elevata qualità, può essere utilizzato anche nella cosmesi fai da te. Addizionato con balsami, detergenti e creme per la cura della pelle, diventa un alleato indispensabile per la salute e l’igiene di tutta la famiglia.

L’unguento all’Arnica e Cera d’Api è il rimedio perfetto per chi ama i massaggi profondi. Questo prodotto allevia il dolore e la rigidità muscolare dovute a sforzi eccessivi e piccoli traumi, riducendo il dolore e il gonfiore e favorendo il riassorbimento dei lividi.

Spray e ghiaccio spray

Gli sportivi lo sanno bene. Durante le partite o gli allenamenti è facile procurarsi uno strappo o una contusione. Questi piccoli incidenti necessitano di un intervento veloce ed efficace in grado di bloccare sul nascere sia il dolore che l’infiammazione.

Il ghiaccio Spray con Arnica e Artiglio del Diavolo è indicato per alleviare il dolore derivante da traumi e da lesioni come stiramenti e distorsioni. Mentre le due piante si prendono cura dell’infiammazione, il ghiaccio raffredda la parte interessata, bloccando immediatamente la sintomatologia dolorosa.

I cerotti all’Arnica Montana

Tra i cerotti medicali,  i cerotti con Arnica e Artiglio del Diavolo di Salute in Erba sono indicati per rilasciare la giusta quantità di principio attivo nell’arco di 24 ore. Facili da applicare, rappresentano un rimedio in grado di curare i disturbi e il dolore ai muscoli della schiena, del collo e alle articolazioni, evitando il ricorso ai farmaci antinfiammatori. La formula esclusiva di questi cerotti li rende un prodotto ideale anche tra i rimedi naturali per i dolori mestruali. Basta applicarli sulla zona interessata per trovare un pronto e duraturo sollievo.

Arnica: usi e modalità di utilizzo

Arnica per uso esterno

La parte più utilizzata dell’Arnica Montana sono i fiori. Da un punto di vista strettamente chimico, le sue proprietà fitoterapiche derivano da due composti, l’elenalina e la diidroelenalina che, insieme ai loro acidi grassi esteri, determinano le proprietà analgesiche e antinfiammatorie tipiche della pianta.

Queste due molecole sono presenti in quantità variabile soprattutto all’interno dei fiori. Accanto a queste sostanze, appartenenti alla famiglia dei lattoni sequisterpenici, nei petali troviamo anche triterpeni, flavonoidi, cumarine, tannini e oli essenziali. La percentuale di questi composti varia in base all’origine della pianta e alla stagionalità della coltura. I fiori sono raccolti all’inizio del periodo di fioritura e lasciati asciugare ed essiccare per rimuovere ogni traccia di acqua presente nei petali.

Arnica per uso interno

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, l’uso interno dell’Arnica è consentito soltanto in omeopatia, grazie alla scarsa concentrazione del principio tossico. Generalmente viene utilizzata sotto forma di globuli o tintura madre ottenuta dalla macerazione della pianta fresca intera lasciata in alcol per un periodo non inferiore alle 4 settimane. Il prodotto così ottenuto subisce una filtrazione molto accurata che separa la tintura madre dalla parte liquida.

Arnica per uso cosmetico

Anche in campo cosmetico i fiori sono la parte più utilizzata della pianta dell’Arnica. L’estratto di fiori è ottenuto per macerazione, distillazione o estrazione tramite CO2 in fase supercritica, un processo che garantisce il massimo della qualità in termini di purezza ed efficacia.

La “forma” più utilizzata in cosmesi è l’olio all’Arnica, ottenuto addizionando all’estratto dei fiori una sostanza oleosa in quanto i petali sono privi di sostanze lipidiche proprie.

L’estratto di Arnica è utilizzato con successo come rimedio anticellulite, come nella crema anticellulite Intensiva. La potente azione lenitiva e decongestionante migliora la circolazione sanguigna, riducendo i ristagni linfatici e l’edema a carico degli arti inferiori.

L’Arnica deve essere utilizzata soltanto per uso topico. I maggiori benefici si ottengono applicando una piccola dose di crema, gel o unguento alla prima comparsa dei sintomi. In generale bastano due applicazioni giornaliere per ridurre il dolore e la rigidità muscolare, migliorando i disturbi a carico di muscoli e articolazioni. L’uso interno omeopatico deve essere sempre concordato con il proprio medico curante.

Uso dell’Arnica in ambito sportivo

Come abbiamo avuto modo di sottolineare, l’Arnica è un rimedio che non può mancare nello starter pack dello sportivo perché svolge una triplice azione: preventiva, di recupero o di cura in caso di piccoli traumi.

L’olio di Arnica costituisce un ottimo alleato per i massaggi muscolari utilizzati nell’ambito della medicina sportiva perché aiuta ad alleviare i dolori, i crampi e le contratture che possono insorgere durante le sessioni di training.

Perfetta per atleti dilettanti o per i professionisti, questa pianta officinale svolge una doppia azione. Utilizzata in gel o crema, prepara i muscoli allo sforzo intenso, riscaldandoli e regalando loro una sferzata di energia. Al termine dell’allenamento, offre un benefico massaggio rilassante e calmante, perfetto sia per il corpo che per la mente.

In particolare, un bagno con acqua tiepida e qualche goccia di olio all’Arnica defatica i muscoli, toglie le tipiche sensazioni di rigidità e stanchezza, regalando comfort e sollievo dopo lo sport.

Arnica per i piccoli traumi dei bambini

Un bambino ha bisogno di esplorare il mondo, di fare esperienza lanciandosi in mille avventure. Il problema è che spesso, sin dal momento in cui impara a gattonare, questi momenti di libertà e autonomia coincidono spesso con lo spigolo di un mobile o con il bordo di un tappeto. Per quanto un genitore si sforzi di prevenire e proteggere, in molti casi non può far nulla se non intervenire per lenire il dolore.

L’Arnica è il rimedio più indicato per i bambini perché si prende cura della loro salute in modo naturale ma efficace. La crema e il gel forniscono un pronto sollievo al bambino in caso di contusioni ed ematomi. Facile da usare e priva di effetti collaterali, l’Arnica Montana è indicata anche in caso di piccole punture di insetti perché allevia il prurito e svolge un’importante azione antisettica.

Arnica: controindicazioni ed effetti collaterali

L’Arnica Montana per uso topico è generalmente priva di controindicazioni ed effetti collaterali. Tuttavia il suo utilizzo durante la gravidanza e l’allattamento deve essere concordato con il medico curante. I preparati a base di questa pianta officinale vanno applicati soltanto su cute sana e priva di ferite e lesioni aperte.

L’Arnica può provocare una reazione allergica nelle persone sensibili alla famiglia delle Asteracee che comprende, tra gli altri fiori, la margherita e la calendula. In presenza di questa allergia, è necessario consultare il medico prima di applicare sulla propria pelle qualsiasi prodotto a base di Arnica.

Fonti:

PubMed: Studio sull’efficacia dell’Arnica Gel sulle ecchimosi

Salute in Erba ti consiglia..

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.