Accedi

Carrello

Home » Il Blog di Salute in Erba » Alimentazione naturale » Mangostano, moda o frutto benefico?

Mangostano, moda o frutto benefico?

20 Dicembre 2010

Mangostano

Il Mangostano è un frutto che indubbiamente sta facendo parlare di sè negli ultimi mesi, più che altro per la smodata vendita in Internet secondo la tecnica del Multi-Level-Marketing o vendita piramidale di un prodotto importato dagli USA che è stato anche criticato dalla rivista Altro Consumo.

mangostanoDal nostro punto di vista questo tipo di vendita non valorizza nè il prodotto che comunque è una parte di succo di Mangostano diluita con NOVE succhi di frutta, e nè le proprietà che effettivamente questo frutto contiene.

Ecco perché, quando la ditta erboristica Sangalli ci ha presentato di recente il MangoSan succo di Mangostano puro al 100%, ci siamo subito interessati, se non altro perché sappiamo quanto loro lavorano seriamente e professionalmente da decenni.

La Garcinia Mangostana

Un frutto tipico del sud-est asiatico che si raccoglie da luglio a settembre nel periodo immediatamente precedente alla maturazione. Dal frutto di ottiene il succo che come sapore, colore e consistenza assomiglia al succo di pera, anche se meno dolce.

Il MangoSan ha un sapore molto gradevole, ma soprattutto è una fonte unica di preziose sostanze e principi attivi naturali fra cui:

  • polifenoli
  • potassio
  • calcio
  • fosforo
  • ferro
  • niacina
  • vitamine B1-B2-B6
  • vitamina C
  • 24 xantoni naturali, che possiedono molteplici proprietà farmacologiche, tra le quali quella antinfiammatoria e antiossidante.

Svariati studi (www.researchmangosteen.com) indicano il succo di Mangostano per le seguenti proprietà terapeutiche:

  • marcata azione antinfiammatoria
  • neutralizza i radicali liberi
  • supporta un sano sistema cardiovascolare
  • supporta la funzione articolare e della cartilagine
  • rinforza il sistema immunitario
  • mantiene la salute intestinale
  • sostiene l’organismo in generale

Benvenuto al Mangostano, soprattutto se puro e preparato rispettando gli elementi nutrizionali e i proncipi attivi, rendendoli pronti all’utilizzo senza l’aggiunta di additivi, nè coloranti, nè conservanti, nè “diluenti”, proprio come il MangoSan.
Update 10 gennaio 2011: si precisa, dopo colloqui con il titolare del laboratorio Sangalli, che il Mangosan è succo del frutto al 100%, dove con frutto si intende polpa e pericarpo.

Salute in Erba ti consiglia..