Le spedizioni riprenderanno martedì 16 agosto. Buone vacanze

Accedi

Carrello

Home » Il Blog di Salute in Erba » Casa benessere » Smudging: bruciare la Salvia per purificare la casa e allontanare le negatività

Smudging: bruciare la Salvia per purificare la casa e allontanare le negatività

15 Luglio 2022

Indice dei contenuti:

Che cosa è lo Smudging?

Lo Smudging è il nome comune dato alla tradizione dei Nativi Americani.

Può essere chiamato anche Saging dalla parola Inglese Sage che significa Salvia, in quanto nella maggior parte dei casi si bruciano i mazzetti (smudge) di Salvia. Il nome “Salvia” deriva dal latino salvus “sano” o salvare “guarire”.

Questa è una potente tecnica di purificazione spirituale che invita gli spiriti di varie piante sacre a scacciare l’energia negativa e ripristinare l’equilibrio in un individuo, in un gruppo, in un ambiente o tutte e tre le cose. Questa tradizione fa parte della spiritualità di alcuni Nativi Americani da migliaia di anni e ora questo rituale di purificazione è disponibile per chiunque sia disposto a provarlo.

Il rituale è molto semplice e molto potente, e non servono attrezzature costose per iniziare a farlo a casa tua.

La storia dello Smudging

La tecnica di bruciare i tronchetti di Salvia è entrata nella pratica occidentale solo negli ultimi decenni; quindi, potrebbe sembrare strano e molto “new age” per alcuni.

Queste tradizioni risalgono invece a migliaia di anni fa. In un certo senso, quando esegui un rituale di smudging, ti stai collegando a un’antica e potente linea di tradizione spirituale.

Persone in tutto il mondo hanno utilizzato le piante per generare fumo che sembra produrre effetti benefici. Il fumo veniva spesso utilizzato per scacciare gli insetti e prevenire le malattie. Anche il fumo è profondamente simbolico: sale al cielo, come se portasse con sé la tua preghiera e la tua intenzione agli dèi.

Perché lo Smudging è così efficace?

Bruciare la Salvia Bianca o altre erbe secche ti permette di influenzare il mondo delle energie spirituali sottili usando gli spiriti di varie piante potenti e curative. Se hai mai praticato lo yoga o la meditazione, saprai che il tuo corpo e gli spazi che occupi, vibrano di correnti di energia invisibili che possono essere fortemente influenzate da forze esterne, sia fisiche che spirituali.

Lo smudging ti permette di lavare via tutta la negatività emotiva e spirituale che si accumula nel tempo nel tuo corpo e nel tuo spazio. Gli effetti possono essere molto efficaci, spesso eliminando lo stress quasi istantaneamente e fornendo energia e pace.

Più di ogni altra cosa, però, queste pratiche di fumigazione possono trasformare il tuo ambiente e il tuo corpo, in un tempio di pace in cui puoi ritrovare te stesso.

Bruciare la Salvia: i vantaggi

A parte gli usi spirituali del bruciare i mazzetti, la ricerca sta dimostrando che la salvia può essere utilizzata anche per favorire il benessere fisico, mentale ed emotivo.

Vi sono una serie di studi che hanno dimostrato che i fumi medicinali come la salvia hanno potenti qualità antimicrobiche e antibatteriche, possono migliorare l’umore e la cognizione, possono fungere da repellente per insetti e possono persino aiutare con la qualità del sonno alleviando l’insonnia.

Nella cultura tradizionale dei Nativi Americani, si pensa anche che la salvia ardente purifichi le persone dalla negatività e promuova la guarigione, la saggezza e la longevità.

Cosa usare per bruciare la salvia?

Se non conosci la pratica dello smudging, ci sono alcuni elementi di cui avrai bisogno per iniziare.

I praticanti di energia sciamanica affermano che “tradizionalmente, le persone usano la conchiglia di abalone per appoggiare la salvia e poi usano una piuma per ventilare e diffondere il fumo nello spazio una volta che la salvia sta bruciando”.

Ecco di cosa avrai bisogno per iniziare:

  • Un recipiente per bruciare la Salvia o per appoggiare lo smudge. Se non hai la conchiglia di Abalone, puoi usare una molla per Salvia Bianca o comunque un contenitore ignifugo.
  • Uno smudge di Salvia o altre erbe secche.
  • Un fiammifero o una candela.
  • Uno strumento di ventilazione come ad esempio un ventaglio (non del tutto necessario ma potrebbe essere utile se devi coprire una vasta area come una casa o un ufficio).

Eliminare l’energia negativa in casa con lo Smudging

Pensa a come far uscire il fumo e la negatività

Innanzitutto, assicurati di avere tutti gli strumenti sopra menzionati a portata di mano e di aver aperto una porta o una finestra prima di accendere. La negatività (per non parlare del fumo) deve avere un percorso per uscire.

Imposta la tua intenzione e recita un mantra.

Le intenzioni sono importanti nella pratica dello smudging, quindi prenditi un momento prima di accendere la Salvia per decidere cosa esattamente stai cercando di purificare o rilasciare dal tuo ambiente. Quindi, recita un mantra o una preghiera da ripetere prima della fumigazione che racchiuda questa intenzione. Ne troverai alcuni alla fine di questo articolo.

Accendi lo smudge

Una volta che sei pronto, tieni la salvia inclinata, accendila usando un fiammifero o una candela e lasciala bruciare per circa 20 secondi. Dopodiché, spegni delicatamente la fiamma in modo da vedere braci arancioni su un’estremità. Il fumo ora dovrebbe alzarsi.

Cammina lentamente nel tuo ambiente.

Cammina lentamente nell’ambiente e lascia che il fumo si diffonda. Guida il fumo – e l’energia negativa – verso le finestre aperte o una porta, in modo che possa fuoriuscire.

Brucia in modo sicuro

Rimani sempre presente durante la fumigazione. Se vedi delle piccole braci cadere a terra, schiacciale immediatamente. Non lasciare mai che lo smudge ardente rimanga incustodito per nessun motivo. Inoltre, fai attenzione a non inalare troppo fumo.

Spegni il tuo smudge

Quando ritieni di aver finito, premi saldamente la punta ardente nel tuo contenitore ignifugo o nella sabbia, fino a quando il fumo smette di salire.

Non usare mai l’acqua per spegnere le braci ardenti: questo rovinerà la punta del bastoncino e renderà più difficile l’accensione successiva. Quando hai finito di usare il bastoncino, puoi tenerlo in un recipiente finché non sei pronto per usalo di nuovo.

Come usare lo smudge su te stesso.

Se sei interessato a praticare lo smudging su te stesso, puoi essenzialmente seguire gli stessi passaggi di cui sopra, ma il focus sarà sul tuo corpo invece che sul tuo ambiente.

  • Usa la tua mano o una piuma per dirigere il fumo verso il tuo corpo. Dovresti iniziare dall’alto e spostarti verso il basso.
  • Dirigi il fumo direttamente nella zona del cuore, il luogo in cui si accumulano le energie più dense. Quindi procedi verso il chakra della corona e scendi verso il chakra della radice.
  • Inizia dal piede sinistro, spostati verso l’alto fino al braccio destro, sopra la testa, quindi verso il basso fino al braccio destro e al piede destro.

Come detto prima, non inalare direttamente grandi quantità di fumo e assicurati che la salvia rimanga a una distanza di sicurezza dal tuo corpo. Se hai i capelli lunghi, tirali indietro in una crocchia. Non dimenticare di estinguere il tronchetto una volta terminato il rituale.

Ogni quanto si pratica lo smudging?

Non ci sono regole rigide quando si tratta di quanto spesso dovresti praticare su te stesso o nel tuo ambiente. Noi stessi siamo le nostre migliori guide quando si tratta di identificare l’energia negativa, quindi presta attenzione al tuo intuito.

Se ti senti appesantito dallo stress o dalla preoccupazione, di solito è una buona indicazione che è necessaria una pulizia.

Esiste solo la Salvia da bruciare?

La Salvia Bianca è la varietà più comune puoi trovare in un bastoncino per lo smudging, poiché il colore è associato alla purezza. Ma esiste anche la Salvia Nera usata per i viaggi astrali ed i riti sciamanici e per conciliare il sonno.

Tuttavia, se vuoi provare altre erbe oltre la Salvia, ci sono anche altre piante essiccate come la Yerba Santa o l’Artemisia che possono essere utilizzate per liberare energia.

Mantra da recitare durante lo Smudging

Sul web ci sono numerosi mantra e preghiere da formulare, abbiamo trovato e tradotto queste dal sito outofstress.com. Prendi quello che più ti piace e ripetilo più volte prima di accendere il tuo bastoncino.

  • Ripulisco la mia casa da ogni pesantezza e negatività.
  • Vivo in armonia con mente, corpo e spirito.
  • Sono grato per la salute, l’abbondanza e la felicità.
  • Rilascio tutte le energie che non mi servono.
  • Rilascio ogni preoccupazione dal mio corpo e dalla mia casa.
  • Sono pieno di amore, luce e pace.
  • Chiamo protezione dall’energia negativa.

Salute in Erba ti consiglia

Condividi sui social!
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.