Accedi

Carrello

Home » Il Blog di Salute in Erba » Cure naturali » Influenza, raffreddore, tosse e mal di gola. Rimedi naturali per affrontare la stagione dei malanni

Influenza, raffreddore, tosse e mal di gola. Rimedi naturali per affrontare la stagione dei malanni

19 Ottobre 2020

Indice dei contenuti:

rimedi naturali per influenza, raffreddore, tosse

Con l’arrivo dei primi freddi ogni anno si presentano i classici malanni di stagione: influenza, raffreddore, tosse e mal di gola. Per poter affrontare al meglio questo periodo è importante sapere quali possono essere i rimedi naturali per rafforzare le difese immunitarie e di curare al meglio e in maniera non invasiva tutte le forme influenzali che inevitabilmente tendono a presentarsi regolarmente.

Optare per i rimedi naturali è una scelta che porta con sé numerosi aspetti positivi e grazie alla quale ci si può prendere cura del proprio corpo in modo non invasivo. La natura infatti ci offre spesso le soluzioni migliori e più adatte per intervenire in numerose situazioni, senza necessariamente dover ricorrere all’utilizzo di medicinali, i quali possono avere numerose controindicazioni.

Un aspetto importante di questo tipo di rimedi è che essi aiutano soprattutto a prevenire i malanni di stagione, rafforzando il nostro organismo e donandoci tutta la forza e l’energia di cui abbiamo bisogno nelle stagioni più fredde.

Essi infatti sono in grado di proteggere il nostro corpo dall’attacco di agenti patogeni, riuscendo a bloccarli prima che possano intaccare la nostra salute.

Rimedi naturali contro l’influenza

Prima di parlare dei rimedi naturali contro l’influenza, dobbiamo identificare quali sono i tipici sintomi di questo disturbo.

L’influenza è una malattia infettiva provocata da virus, la quale debilita il nostro organismo. Essa può manifestarsi con sintomi di diversa gravità e durata, si può parlare infatti di leggere sindromi influenzali ma in alcuni casi si può arrivare fino a gravi patologie respiratorie.

I sintomi dell’influenza

Alcuni tra i sintomi più diffusi collegati all’influenza sono:

  • stanchezza
  • dolori
  • febbre
  • spossatezza
  • mal di gola
  • raffreddore
  • mal di testa

 

Influenza e difese immunitarie: rimedi naturali

Poiché l’influenza può colpire e debilitare l’intero organismo diventa importantissimo prepararsi con anticipo rafforzando in maniera adeguata le proprie difese immunitarie. Questo infatti è il miglior metodo per contrastare i virus, facendoci trovare pronti e forti, in grado di affrontare la stagione dei malanni.

Un ottimo alleato per rafforzare le nostre difese immunitarie è il succo di ribes nero il quale potenzia le difese depurando allo stesso tempo l’organismo. Il ribes nero, infatti, è ricco di vitamina C, acido malico ed antiossidanti come i flavonoidi e gli antociani. Assumendo queste sostanze possiamo aiutare il nostro corpo a combattere efficacemente l’azione dei radicali liberi, responsabili sia dell’invecchiamento cellulare che dell’indebolimento del nostro sistema immunitario. Questo rimedio naturale è molto facile da assumere in quanto sarà sufficiente diluire uno o due misurini all’interno di un bicchiere d’acqua quotidianamente.

Un altro valido rimedio naturale da prendere in considerazione per combattere l’influenza è Echinacea Opercoli la quale si trova in confezioni da 60 capsule. L’Echinacea, nota per le sue proprietà immunostimolanti, è una pianta medicale molto usata in ambito fitoterapico. Essa viene utilizzata sia per prevenire i malanni stagionali che per trattare gli stati influenzali e i virus. Per beneficiare delle sue numerose proprietà basta assumere due compresse due volte al giorno lontano dai pasti.

Sempre per rafforzare le difese immunitarie si può provare Propoltos Bustine un integratore alimentare a base di Echinacea, Propoli, Pompelmo, Altea e N-acetilcisteina. Queste bustine ricche di principi attivi naturali sono un ottimo modo per preparare l’organismo ad affrontare i primi freddi e le influenze stagionali. Si consiglia l’assunzione di due bustine al giorno, disciolte in acqua tiepida.

Rimedi naturali per il raffreddore

Il raffreddore è una patologia molto diffusa e contagiosa nei mesi invernali ed interessa le prime vie respiratorie, in particolar modo naso e gola. È probabilmente il malanno di stagione più conosciuto da tutti ed anche se non presenta conseguenze gravi può risultare molto fastidioso.
La causa principale è data dai virus (rhinovirus in particolare) ed è presente un notevole numero di ceppi virali responsabili del raffreddore.

Oltre a rafforzare preventivamente il sistema immunitario esistono alcuni rimedi naturali per il raffreddore, in grado di alleviare e contrastare i sintomi di questo disturbo.

Lo spray con miele di Manuka ha un’azione lenitiva e balsamica e contiene numerosi principi attivi molto efficaci. Al suo interno infatti troviamo il miele di Manuka, l’olio essenziale di Eucalipto, l’estratto di propoli francese, il sale rosa dell’Himalaya e l’acqua di fiori di lavanda, tutti elementi provenienti da agricoltura biologica.

Un concentrato di sostanze naturali dai poteri estremamente curativi che riesce a contrastare i noiosi effetti del raffreddore. Esso può essere utilizzato fino a sei volte al giorno e può essere somministrato anche ai bambini dai sei anni in poi.

Approfondisci le proprietà del miele di Manuka nel nostro articolo dedicato a questo straordinario alimento.

Un altro valido alleato per contrastare questo male di stagione così diffuso ci arriva direttamente dalla medicina tradizionale cinese ed è il balsamo di tigre bianco originale. Questo balsamo miracoloso viene creato unendo numerosi oli dalle notevoli proprietà analgesiche ed è indicato principalmente per decongestionare il naso e combattere il mal di testa ma può essere utilizzato anche in caso di punture di insetto. Si utilizza massaggiandolo direttamente sulle aree interessate fino al completo scioglimento.

Per saperne di più sul balsamo di tigre e le sue proprietà leggi il nostro articolo dedicato.

Rimedi naturali per il mal di gola

Il mal di gola, chiamato anche faringite, è una patologia del cavo orale che causa un’infiammazione della faringe.
Questa infiammazione può dipendere sia da virus o batteri che da agenti irritativi come fumo o sostanze chimiche e può determinare dolore, fastidio e arrossamento della zona interessata.
Per poter evitare questo doloroso malanno di stagione è fondamentale prevenire piuttosto che curare. Per poterlo fare è necessario coprirsi bene la zona, bere tanta acqua, evitare sostanze nocive come il fumo e assumere integratori specifici per rafforzare il sistema immunitario.

Propolerbe sciroppo con propoli
è utile per la prevenzione e il trattamento di raffreddore, influenza, mal di gola e tosse. Grazie alla presenza di propoli questo sciroppo può avere numerose funzioni, come:

  • antibiotico naturale
  • antiossidante
  • antinfiammatorio
  • immunostimolante
  • antisettico

Questo è un integratore alimentare completamente naturale e si può assumere puro o diluito in tisane.

Un’alternativa valida per proteggere la gola è quella delle caramelle come ad esempio Ulmo Plus Tuss-miel le quali sono a base di miele di ulmo, malva verbasco ed eucaliptolo

Rimedi naturali per la tosse

La tosse non è una vera e propria patologia ma un meccanismo di difesa che l’organismo adotta per cercare di rimuovere e neutralizzare le sostanze irritanti che possono trovarsi nelle vie aeree. Essa insorge infatti nel momento in cui le mucose delle vie respiratorie risultano irritate.

Esistono due tipi diversi di tosse:

  • la tosse secca
  • la tosse grassa


La tosse secca è un disturbo fastidioso che tipicamente insorge nei primi giorni delle infezioni virali del naso e della gola.

La tosse grassa si manifesta con un aumentata produzione di muco e di catarro e solitamente si presenta come un’evoluzione della tosse secca.

Per poter trattare questo fastidioso disturbo si può ricorrere a rimedi naturali per la tosse che possono riuscire a dare sollievo e a calmarla.

Un ottimo alleato in questi casi è il Miele di Ulmo Plus il quale grazie ai suoi principi attivi naturali è utile per tosse e catarro. Al suo interno è presente anche una buona concentrazione di malva, la quale fluidifica le secrezioni bronchiali ed ha un’azione lenitiva sulla zona orofaringea. Viene consigliata l’assunzione di un cucchiaio di miele di ulmo al giorno, il quale può essere preso puro o diluito all’interno di acqua tiepida o di una tisana. Se vuoi saperne di più, leggi il nostro articolo sulle proprietà del miele di ulmo.

Influenza: prevenzione e buone abitudini

Oggi più che mai ci stiamo trovando a riscoprire le buone abitudini che servono a prevenire e contenere il contagio dei virus. Da quando si è diffuso il Covid-19 ci siamo trovati a dover rispettare numerose regole per cercare di fermare la pandemia, queste norme possono però servire a fermare ed impedire il contagio anche quando si parla di altre forme influenzali contagiose. Basti pensare a un banale raffreddore o una tosse e al fatto che se anche in quel caso ci comportassimo in un determinato modo potremmo evitare di trasmetterlo a tutte le persone che ci circondano. Andiamo a vedere le buone abitudini da rispettare per cercare di non trasmettere i malanni stagionali a coloro che si trovano intorno a noi:

  • restare a casa se si hanno sintomi influenzali;
  • utilizzare sempre la mascherina;
  • lavarsi frequentemente e correttamente le mani;
  • se impossibilitati a lavarsi le mani ricorrere all’uso del gel disinfettante mani;
  • evitare contatti ravvicinati con gli altri.


Alcune di queste sono normali attenzioni igieniche alle quali abbiamo da sempre prestato attenzione (come ad esempio lavarsi le mani), altre, a volte, ci sembrano imposizioni troppo ristrettive. Purtroppo però in un periodo come questo, dove oltre ai classici malanni di stagione circola anche un virus pericoloso e contagioso, è ancora più importante prenderci cura della nostra salute e delle persone che ci circondano, soprattutto per il rispetto di tutti coloro che per i più svariati motivi hanno un sistema immunitario più debole.
Oltre a rispettare queste regole è importante rafforzare le difese immunitarie con rimedi naturali, grazie ai quali possiamo aiutare il nostro corpo a combattere nel modo giusto eventuali malanni stagionali e virus.
Grazie a prodotti e integratori a base di erbe e sostanze naturali possiamo donare al nostro organismo tutta l’energia e la forza di cui ha bisogno per affrontare al meglio la stagione dei malanni.

Quando possono essere usati i rimedi naturali

I rimedi naturali possono essere utilizzati in numerose situazioni di diverso tipo anche se nella maggior parte dei casi vengono scelti per trattare i più comuni malanni di stagione come influenza, raffreddore, tosse e mal di gola.
Esistono però altri casi in cui molte persone scelgono di affidarsi alla natura per prendersi cura della propria salute, alcuni esempi sono:

  • rafforzare il sistema immunitario. In questo caso si scelgono i rimedi naturali per prevenire tutte le sindromi influenzali e farsi trovare pronti ad affrontare la stagione dei malanni;
    • avere più energia. Alcuni composti hanno infatti la funzione di energizzanti e possono essere un ottimo aiuto nei momenti di maggiore stanchezza e stress fisico;
    • trattare i disturbi dell’apparato digerente come ad esempio cattiva digestione, gastrite o mal di stomaco. Grazie all’uso di preparati naturali si può garantire infatti un miglioramento nell’equilibrio gastrointestinale;
    • migliorare i disturbi che riguardano la pelle come acne, dermatiti, sfoghi cutanei e irritazioni.


I rimedi naturali possono essere quindi usati in tantissime situazioni, sia preventive che curative e riescono a trattare in modo eccellente numerosi disturbi. È proprio per questo motivo che sempre più persone scelgono quest’alternativa, molto più sana e adatta ai bisogni del nostro organismo.

Questo è ancora più vero in situazioni particolari, come nel caso si debbano trattare i bambini o le donne in gravidanza, che come sappiamo devono limitare il più possibile l’uso di farmaci.

Rimedi naturali per i bambini

I bambini sono spesso soggetti ad influenze e malanni di stagione ed è molto importante rafforzare le loro difese immunitarie e curarli principalmente, quando possibile, con rimedi naturali. Esistono infatti moltissimi prodotti studiati appositamente per i più piccoli e grazie ai quali si possono alleviare e lenire i sintomi delle più frequenti sindromi influenzali.
Un esempio di prodotto studiato per i bambini è lo sciroppo con miele di Manuka– Formula bambini il quale è 100% naturale e può essere somministrato già dopo il primo anno di età.

Oltre al miele di Manuka al suo interno sono presenti numerose erbe dalle proprietà balsamiche che vengono usate tipicamente per trattare i disturbi delle vie respiratorie. La formula è stata creata per i più piccoli, l’aroma è molto gradevole e molti studi scientifici confermano l’efficacia dell’uso di questo miele per trattare i più comuni disturbi orofaringei. Questo sciroppo dona un sollievo immediato e rafforza al tempo stesso le difese immunitarie. Un ottimo integratore è la pappa reale per i bambini, in grado di rafforzare le difese immunitarie e dare una sferzata di energia anche nei cambi di stagione o in caso di periodi di inappetenza.

Rimedi naturali in gravidanza

Durante i nove mesi di gestazione la donna non può assumere farmaci, o comunque solamente nei casi strettamente necessari e solo prodotti specifici. È per questo che diventa importante avere a disposizione delle alternative nel caso una donna in gravidanza dovesse trovarsi a combattere contro i fastidiosi mali di stagione.

Grazie ai rimedi naturali anche le future mamme possono stare tranquille ed usare sostanze che la natura ci offre, le quali non hanno controindicazioni ed aiutano a lenire e calmare i sintomi influenzali. Il consiglio, nel caso di donne in gravidanza, è di consultare sempre il proprio medico prima di assumere qualsiasi tipo di prodotto, anche naturale. Ci sono infatti alcuni prodotti che vengono sconsigliati ed altri che invece sono stati creati appositamente per sostenere la donna nel periodo più importante della sua vita. Ad esempio la pappa reale in gravidanza può essere un ottimo energizzante e integratore di sostanze preziosissime.

Salute in Erba ti consiglia..

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.